feed

feed

Il bello di scattare

Festival della fotografia istantanea e Polaroid

di: stefania.d | in Notizie | Tag: , ,



iso600 polaroid Festival della fotografia istantanea e PolaroidDal 6 al 9 ottobre si terrà a Milano il Festival della Fotografia Istantanea, ISO600, all’interno di tale manifestazione, la Barbara Frigerio Contemporary Art, verrà presentato un angolo dedicato alle Polaroid.

Gli appassionati della amata Polaroid potranno ritornare nostalgici e realizzare scatti attraverso le nuove pellicole della PolaroidImpossible, che collabora con la Polaroid. Così anche i più giovani potranno avvicinarsi al mondo Polaroid per realizzare piccoli capolavori.

Sappiamo che in passato c’era lo sviluppo del negativo attraverso il collodio, in dodici minuti si otteneva il positivo. Poi fu introdotta nel 1888 la possibilità del fotolaboratorio per sviluppo e stampa, alla portata di tutti. Nel 1948 a Boston fu venduta la prima Polaroid Model 95, cioè quel modello di macchina fotografica capace di realizzare una fotografia, svilupparla e stamparla. Edwin Land è stato il genio creativo della fotografia istantanea che oggi ritroviamo nelle macchine digitali. La sua idea, rimasta unica nel suo genere, ha dato il nome in seguito ad un intero processo creativo. Nella città olandese di Enschede oggi lavorano dieci persone che si dedicano ad un progetto “Impossibile”, il progetto di far rivivere le polaroid riesce a sopravvivere grazie ad Andrè Bosman, ex dipendente della Polaroid e Florian Kaps, manager artista.

Impossible Project propone una intera gamma di nuove pellicole, partendo dalla geniale idea di Land dell’istantaneità delle immagini. Questo progetto è proseguito ed oggi viene proposto all’interno del festival della fotografia istantanea.






Condividi
 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento: