feed

feed

Il bello di scattare

Panasonic Lumix FZ47 ed il Creative Control

di: stefania.d | in Panasonic | Tag: , ,



panasonic Lumix fz47 Panasonic Lumix FZ47 ed il Creative ControlLa nuova Panasonic Lumix FZ 47 presenta una risoluzione dell’immagine pari a 12,1 megapixel, è dotata di ottica Leica, Zoom ottico 24 x ed il Controllo Creativo manuale.

Ad agosto la troveremo nei negozi specializzati, ma solo negli Stati Uniti, solo in colorazione nera,al prezzo di $399.99.

La novità consiste proprio nell’introduzione della modalità Creative Control, da utilizzare durante le riprese dei video; la Lumix FZ 47 registra video in full HD, 1080i ad una velocità di 50/60 Frame per secondi, il display è posto nel retro della macchina, si tratta di un LCD 3 pollici. Il suono è stereo di Dolby Digital Stereo Creator. Supportata di funzione Wind Cut, che riduce i rumori di fondo.

Dicevamo della lente Leica,  con zoom 24 x e focale da 25 mm e scatta foto con una velocità di 3,7 FPS, alla massima risoluzione.

Il sensore è del tipo Hi-Speed CCD in formato 1/ 2,33”; poi ci sono gli effetti artistici per rendere particolari le nostre foto.

La Lumix FZ 47 ha diverse modalità di scatto come: Expressive, Retro, Sepia, Miniature Effect, Film Grain; è poi possibile modificare la saturazione, il contrasto ed il rumore scegliendo tra Standard, Naturale, Monocromatico, Paesaggio e Ritratto.






Condividi
 

1 Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Panasonic Lumix FZ47 ed il Creative Control”

  1. Top saint andres dice:

    Speriamo che la diminuzione dei megapixel aiuti nelle foto sopra i 200 ISO. La FZ45 mi ha dato grandissime soddisfazioni ma purtroppo quando si salgono con gli ISO comincia a diventare imbarazzante. Tolto questo limite sarebbe davvero una macchina perfetta nella sua categoria.
    Leggevo voci non confermate del fatto che non supporti il formato RAW, cosa che la FZ45 fa. Speriamo non sia vero, sarebbe davvero un passo indietro per questa macchina.

Lascia un commento




Il tuo commento: