feed

feed

Il bello di scattare

Archivio per la tag 'polaroid'



socialmatic Socialmatic, instagram diventa una vera macchina fotografica

Nel 2014 sbarcherà sul mercato la nuova “Socialmatic“, ovvero la macchina fotografica Instagram della Polaroid.

Idea del designer Antonio De Rosa, tale fotocamera unisce lo stile vintage di Instagram con l’immediatezza di Polaroid.

Questo progetto è nato anche per merito della Socialmatic LLC, licenziataria del marchio Polaroid ormai dal 2009; tale azienda ha firmato, con C&A Licensing, una sorta di “Memorandum of Understandings“, grazie al quale si stanno avviando le procedure per realizzare Socialmatic e poi commercializzarla all’inizio del prossimo anno. Continua a leggere: Socialmatic, instagram diventa una vera macchina fotografica


Polaroid Android iM1836 la Polaroid con Android JellyBean 4.1

Polaroid presenta la sua prima fotocamera mirrorless assolutamente originale: il sensore ottico sarà integrato nelle ottiche e non nel corpo macchina, che però presenta addirittura Andorid JellyBean 4.1 come sistema operativo.

La iM1836, questo il nome della mirrorless dell’azienda statunitense, presenta quindi un corpo macchina dal design decisamente minimale e totalmente dedicato al lato elettronico della macchina fotografica: interfaccia di comando, display touch screen capacitivo da 3,5”, connessioni Wi-Fi e Bluetooth, tethering via smartphone, uscita video HDMI e, praticamente, qualunque cosa possa offrire il PlayStore di Google. Continua a leggere: iM1836 la Polaroid con Android JellyBean 4.1


Google+ creative kit Creative Kit, nuova funzione  in Google +Google+ ha aggiunto delle nuove funzioni al social network ed introdotto nuovi filtri, che possono essere applicati alle foto, tra questi l’effetto dagherrotipi, Reala 400, effetto Polaroid e tanti altri.

Dopo il successo di Instangram, Google+ ha aggiunto la possibilità di arricchire le proprie foto, grazie all’effetto dei filtri creativi, Creative Kit. Con il kit creativo, oltre a correggere l’esposizione delle foto, si può ritagliarle e poi infine scegliere uno dei filtri del Kit da applicare alle immagini.

Alcuni filtri sono davvero interessanti, come l’effetto Holga , cioè come se la foto fosse fatta con una fotocamera antica, si può inoltre scegliere di alterare i colori delle nostre foto, grazie al Cross Process. Infine possiamo  aggiungere del testo alle foto e  condividerle.

Continua a leggere: Creative Kit, nuova funzione in Google +


iso600 polaroid Festival della fotografia istantanea e PolaroidDal 6 al 9 ottobre si terrà a Milano il Festival della Fotografia Istantanea, ISO600, all’interno di tale manifestazione, la Barbara Frigerio Contemporary Art, verrà presentato un angolo dedicato alle Polaroid.

Gli appassionati della amata Polaroid potranno ritornare nostalgici e realizzare scatti attraverso le nuove pellicole della PolaroidImpossible, che collabora con la Polaroid. Così anche i più giovani potranno avvicinarsi al mondo Polaroid per realizzare piccoli capolavori.

Sappiamo che in passato c’era lo sviluppo del negativo attraverso il collodio, in dodici minuti si otteneva il positivo. Poi fu introdotta nel 1888 la possibilità del fotolaboratorio per sviluppo e stampa, alla portata di tutti. Nel 1948 a Boston fu venduta la prima Polaroid Model 95, cioè quel modello di macchina fotografica capace di realizzare una fotografia, svilupparla e stamparla. Edwin Land è stato il genio creativo della fotografia istantanea che oggi ritroviamo nelle macchine digitali. La sua idea, rimasta unica nel suo genere, ha dato il nome in seguito ad un intero processo creativo. Nella città olandese di Enschede oggi lavorano dieci persone che si dedicano ad un progetto Continua a leggere: Festival della fotografia istantanea e Polaroid


fujifilm instax mini 50s Fujifilm Instax Mini 50S, una polaroid moderna.Ricordate le Polaroid? Oggi la Fujifilm ha messo sul mercato un nuovo modello, Fujifilm Instax Mini 50S, in stile Polaroid, accessorio indispensabile per cogliere tutti gli attimi al volo; il suo costo circa 93 euro ( acquistabile online in Italia).

In ogni foto sarà presente la banda bianca tipica delle Polaroid, che ci permetterà di firmare la foto o scrivere un messaggio al destinatario dell’immagine. Chi si avvicinerà a questo modello di fotocamera digitale, sarà un pubblico, che vuole condividere foto cartacee e non file digitali.

Per i nostalgici la fotocamera stampa su pellicola 50,8 x 76,2 mm, dotata di due pulsanti con i quali si può stampare sia in orizzontale che in verticale, i pulsanti sono sistemati uno sulla parte laterale del corpo macchina ed uno  sulla parte alta. Dotata di flash e doppio scatto, si possono effettuare 20 scatti al costo di 14 euro.

Ha un obiettivo macro per gli scatti ravvicinati fino a 30 cm di distanza, display LCD Continua a leggere: Fujifilm Instax Mini 50S, una polaroid moderna.